Akoma Ntoso

Akoma Ntoso (“cuori legati” nella lingua Akan dell’Africa occidentale) definisce un insieme di rappresentazioni elettroniche semplici in formato XML per documenti parlamentari, legislativi e giudiziari.

Gli schemi XML di Akoma Ntoso rendono esplicita la struttura e le componenti semantiche dei documenti digitali in modo da sostenere la creazione di servizi di informazione, e aumentano l’efficienza e la responsabilità in contesti parlamentare, legislativo e giudiziari

Le tecnologie dell’informazione e della comunicazione(TIC):

Fornire l’accesso ai materiali e documenti di diritto primario, come lavori parlamentari e documenti di gestione amministrativa dei beni comuni, non è solo una questione di accessibilità on-line.
Nell’era dell’informazione, i parlamenti, e le amministrazioni pubbliche, stanno cercando di sfruttare le moderne tecnologie dell’informazione e della comunicazione per migliorare radicalmente la qualità dei loro servizi e l’accesso a tutte le informazioni, come risorsa strategica per una democrazia compiuta.
Parlamenti ed amministrazioni pubbliche sono continuamente di fronte a richieste da parte dei cittadini, di una maggiore trasparenza nelle interazioni tra gli elettori e gli eletti.
Inoltre, va compreso come gestire le informazioni ed i documenti in modo da migliorare la trasparenza e l’accesso, allo stesso tempo, permettere una maggiore comprensione del processo democratico.
Migliorare l’accesso a documenti riguardanti le attività legislative consente ai cittadini di avere amministrazioni responsabili, stimola una maggiore efficienza, migliora la democrazia e la trasparenza, fornendo così ulteriori garanzie ad una amministrazione equa e una maggiore fiducia dei cittadini.
L’esplosione di sistemi basati su Internet hanno aumentato le possibilità e la gamma di tali servizi, ma questo può essere raggiunto e sfruttato solo se le norme comuni per la produzione, classificazione e condividivisione di documenti legislativi, vengono concordati e utilizzati da parlamenti e organi amministrativi.
In conclusione, vi è la necessità di favorire l’accesso di alto livello ai documenti parlamentari, legislativi e giudiziari per promuovere una maggiore cooperazione tra le diverse istituzioni e di utilizzare standard aperti comuni che evitano vendor lock-in, e aumentano l’accesso del pubblico alle informazioni.

Competenze

Postato il

12 Aprile 2016