XBRL

L’acronimo XBRL sta per eXtensible Business Reporting Language ed è un linguaggio cosiddetto di marcatura (mark-up language) ideato per poter scambiare informazioni di business e finanziarie.

La semplice filosofia di fondo consiste nell’etichettare i concetti come per esempio vendite, ricavi, costi, profitti con una etichetta e una serie di informazioni che lo descrivono (Metadati) e lo contestualizzano. Per esempio per contestualizzare e definire il concetto di utile è opportuno associare allo stesso un periodo (esercizio) e la valuta di riferimento. Tali concetti sono definiti e condivisi a priori dalla comunità interessata allo scambio delle informazioni (Autorità e regolatori, PA, Analisti finanziari, Finanziatori, ecc) e risultano pertanto chiari e univocamente interpretabili.

Competenze

Postato il

12 Aprile 2016